Cronache di ordinarie giornate di pesca

martedì 9 novembre 2010

Spigole, mare mosso e gomma.


Domenica scorsa è capitata una di quelle giornate che capitano molto raramente, improvvisata, ricca di imprevisti di preparazione (a momenti manco si andava) ma incredibilmente produttiva.

Partiamo io e Andrea, in gran ritardo alle 9 di mattina, destinazione una spiaggia dove presupponiamo si possa trovare qualche spigola attiva. Almeno il meteo è dalla nostra parte, una levata di libeccio, con vento forte e mare in aumento, che fa sperare in qualche cattura in una di quelle giornate in cui avevo già pregustato il sapore del cappotto domenicale.

Il mare è davvero invitante e diamo moltissima fiducia al gradino di risacca, dove, tra la forte corrente e qualche alga, il sistema migliore per pescare risulta essere l'utilizzo di shad montati su testine piombate dai 10 ai 15 gr.

Ci spostiamo in lungo ed in largo senza segnali quando ad un certo punto avvisto un grosso branco di cefali che si sposta nervosamente parallelamente alla battigia. Dopo poco ecco il primo attacco al branco, è una bella spigola che si getta con foga in mezzo ad esso facendo esplodere i cefaletti. Lancio immediatamente un segnale ad Andrea e come se gliela avessi annunciata incanna la sua prima spigola. Un bellissimo esemplare sopra il kg!

Foto di rito e poi mi getto di nuovo all'inseguimento dei cefali per non rimanere indietro... Sembra fatto apposta ma al primo lancio tocca a me, botta subito dietro il gradino di risacca, breve combattimento e spiaggio la mia spigola, simile a quella di Andrea sul kg abbondante! Olè!
Siamo entrambi già felici per il risultato, ma ancora non sapevamo quello che stava per accadare... da quel momento fino alle 16 circa, battendo circa 1km di costa incanniamo più volte diverse spigole che vanno dai 700gr ai 3,5kg, sia in momenti di visibile caccia, sia senza segnali in superficie. Le catture sono arrivate tutte vicinissimo al gradino di risacca, su shad montati su testine piombate dai 7 ai 21gr.
In totale contiamo 6 catture a testa, 3 pesci trattenuti per uno ed il resto rilasciato.


Una giornata incredibilmente equilibrata, dove entrambi abbiamo fatte lo stesso numero di catture, con un pesce grosso a testa!
Spero proprio ricapiti presto!

Dati attrezzatura:
Mia - GLoomis 1021 + exage 4000 + varivas 16lb + finale seaguar 0,31
Andrea - Morethan Branzino Nightmare custom, Morethan Branzino 3000, Max Power 15 lb e terminale del 28

Per concludere.. aggiungo delle foto, decisamente orrende, ma significative, dei rilasci di alcuni dei pesci catturati domenica.




9 commenti:

  1. Ottima pescata ragazzi!!
    Patrizio

    RispondiElimina
  2. Non adatto ai deboli di cuore!
    Siete da infarto!
    E i rilasci vi fanno davvero onore!

    RispondiElimina
  3. Che maiali.. uno spettacolo puro!
    Quando ci ritornate :D?

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutti.. Ho aggiunto le foto di qualche rilascio!

    RispondiElimina
  5. Grande Daniele, ti faccio anche qui i miei più sinceri complimenti per la splendida giornata di pesca !

    RispondiElimina
  6. Marcello ,ma ditemi quali shad siliconici usate per favore ,ce ne sono un infinità di modelli e alcuni non funzionano in mare.
    Grazie e ciao

    RispondiElimina
  7. Ciao Marcello, usando gomme con coda a paletta che recuperate linearmente presentano un bel movimento scodinzolante vai sul sicuro con un po' ogni marca. Nel report in questione se non ricordo male usammo le Keitech Swing Impact e le castaic jerky J Swim.

    RispondiElimina
  8. In base a cosa variavate il peso delle trstine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in base allo stato del mare, vento corrente eccecc

      Elimina

Lascia un commento