Cronache di ordinarie giornate di pesca

domenica 26 agosto 2012

Foto Report

Piccolo report fotografico di una giornata come un'altra in riva al mare, con la sola compagnia della mia passione, che sembra non esaurirsi mai, e più cerco di placarla, più diventa "affamata".

Nulla di particolare, nulla di eclatante, niente catture da sogno o spettacoli della natura, solo momenti di mare particolarmente piacevoli che danno il sorriso per affrontare meglio la vita di tutti i giorni. Ne ho approfittato per fare qualche foto, che condivido più che volentieri con il blog.

 Uno dei tanti tramonti caldi, in questo caso quasi "fumante" che fanno da cornice ad ogni mia pescata estiva.


Poco più a Sud in contemporanea, un'altro tramonto in corso, quello lunare.


Nei momenti morti mi diverto sempre a sbirciare nelle cavità della roccia, sempre ricchissime di "gustosa" vita.
Ah, se ti piglio...


E ovviamente ci sono loro, sempre (o quasi) pronti a lasciare i loro segni indelebili sulle esche.



Un bel barra finalmente si è deciso a farsi strada tra i tanti piccoletti che affollavano il sottocosta durante questa estate 2012. Allamato esterno con il Mommotti 180 ARB si è fatto rispettare in canna come pochi altri pesci della sua stazza.


E per finire un po' di riscaldamento con i jig prima dell'autunno... tornare a jiggare anche per 8 ore filate dopo che per mesi hai lanciato longjerk per neanche due ore ad uscita, richiede un po' di preparazione... :)


Alla prossima!

lunedì 13 agosto 2012

Summer Goes On

Un breve post tanto per tenere il blog aggiornato, che ultimamente sto trascurando un po' troppo :)

Questa è un'estate particolare... non tanto per la presenza di pesce, ma più che altro per la taglia media, soprattutto dei barracuda, più bassa di ogni altro anno. Ovviamente questo non basta a far calare la mia voglia di lanciare, e quindi, in attesa di tempi migliori e di catture più sostanziose, si continua a martellare il mare con artificiali di ogni genere...

Un Tide Minnow Slim insegna a nuotare ad un giovane Barracuda.

Un altro Barracuda che non ha saputo resistere al fascino del Mommottone ^_^

Sempre barra nella classica accoppiata notturna long-jerk bianco / cuda. Infallibile !

Poi ci sono loro, i serracchiotti, un vero spasso da pescare a galla per i loro attacchi esplosivi. Ultimamente mi sto divertendo a strapazzarli con il 30lb e il "cannone" da 3oz. Le slamate diminuiscono sensibilmente.

Un altro serrachiotto preso in notturna con un Dumbel Pop, da notare in che condizioni è quel povero artificiale... Ricordo che l'attacco di questo pesce è stato particolarmente violento, scatto fulmino laterale all'esca a un metro da riva, con botta finale esplosiva che ho sentito anche troppo bene in canna, essendo sotto i piedi. Mi sono goduto per bene la schiena del pesce che tagliava l'acqua fino allo scontro con l'esca, molto molto bello!

Al prossimo aggiornamento :)