Cronache di ordinarie giornate di pesca

martedì 27 marzo 2012

RockFishing notturno

Ogni tanto mi viene voglia di riesumare la mia ricerca del groncone over 2mt, e cosi rispolvero le mie care cannone e i muli xxl per la pesca da scogliera. E' buffo come ogni anno penso di aver trovato un set up adatto con l'attrezzatura ma poi, regolarmente, mi ritrovo ad aumentare i diametri della lenza, a salire di misura per gli ami ecc ecc, inizio a chiedermi se mai troverò un limite soddisfacente.
Ormai sono arrivato ad utilizzare trecce da 65lb e ami del 9/0, ma penso si possa fare di meglio.

Questo anno le catture sono aumentate rispetto alle annate precedenti, di contro però la taglia media è notevolmente calata. A dirla tutta c'è comunque stato l'incontro con il tanto agognato conger da record, ma ho preferito evitare di raffiarlo e tentare un più indolore salpaggio di peso. Purtroppo a causa della mole esagerata, si è spaccato lo shock leader del 100. Ammetto di aver chiesto un po' troppo, ma pazienza, la foto ricordo toccherà farla con il prossimo.

Mi sono comunque consolato con qualche cattura niente male, davvero divertente da tirare a terra oltre una certa taglia, come questo gronco qui sotto.

Questa invece è una cattura particolarmente soddisfacente, non tanto per il combattimento ma più che altro per la specie. Gli squaletti mediterranei sono davvero dei pesci bellissimi, sempre più rari purtroppo.

Per la sua specie, questo dovrebbe essere un'esemplare di taglia molto grossa. E' stata dura farlo mettere in "posa" per una foto ricordo, anche perchè lo tenevo ben ossigenato in una pozza tra uno scatto e l'altro, ma dopo un po' di tentativi di mordermi alla fine ha desistito e si è fermato "addirittura" per due secondi prima di riprendere a dimenarsi. In fondo, con una boccuccia cosi non c'è proprio da scherzare.


Ovviamente è stato rilasciato, anche perché essendo in periodo riproduttivo si sentiva benissimo l'uovo all'interno della cavità addominale.

Alla prossima!

domenica 18 marzo 2012

Tentativo di furto

Vi posto qualche foto di quello che è successo un po' di tempo fà, durante un'uscita a RockFishing. Per distrazione non mi ero accorto di aver incannato un discreto gronco, ma, sfortunatamente per lui, se ne è accorto qualcun altro che ha deciso di tentare lo "scippo".

Tutto ad un tratto mi vedo la Fireball S1 addoppiata, riesco ad afferrarla prima che voli in acqua e da li mi ritrovo attaccato ad un muro, che pur forzando al massimo delle mie forze con la treccia da 60lb smuovevo a fatica. In canna avvertivo delle testate impressionanti.

Dopo un po' molla la presa e da quel momento sento solo una resistenza passiva che si lascia recuperare a terra senza opporsi. Ancora non avevo capito cosa fosse successo, poi, una volta tirato a secco un gronco stimato a "braccia" sui 3 - 3,5kg, i segni inequivocabili del morso di un Dentice mi fanno capire chiaramente cosa fosse accaduto poco prima.

Esamino con cura i segni lasciati sul povero gronco, diventato doppiamente vittima in quell'insolita situazione: la distanza tra i canini superiori e quelli inferiori era tale da superare la dimensione del mio pugno chiuso... confrontando con la bocca del dentice di 5,5kg che presi lo scorso anno, ho stimato una taglia di 8 - 10 kg, un predatore impressionante!

Toccherà iniziare ad innenscare gronchi da kg vivi ?!?! Vi lascio qualche foto del morso.





sabato 17 marzo 2012

DUO contest #7

Siamo ormai arrivati alla settimana edizione dei contests DUO, questa volta, ispirati dall'interessante intervista postata sul blog di CapitanRustyHook che vi consiglio di leggere qui http://www.capitanrustyhook.com/2012/03/dark-side-of-duo.html la DUO ha deciso di offrire a tutti la possibilità di scrivere una domanda a proprio piacimento al loro Chief Designer, Mr.Adachi .

Tra tutte le domande, ne saranno estratte 3 che riceveranno come premio lures e gadget promozionali.

Come sempre per partecipare dovete essere iscritti alla pagina DUO su Facebook, http://www.facebook.com/DUOJPN e inviare una mail con la domanda a duocontest@gmail.com . Il tutto entro il 30 Marzo.


Good Luck !



martedì 6 marzo 2012

Qualche lancio sotto il sole

Forse un po' sfiancato dalle ultime uscite a mare mosso, accompagnate quasi tutte da venti forti, piogge abbondanti e temperature rigide, ho particolarmente apprezzato l'ultima mareggiata, caratterizzata da moto ondoso regolare, temperature miti e neanche una nuvola minacciosa nei dintorni, situazione che mi ha permesso di godermi a pieno l'ambiente circostante e concentrarmi al massimo sulla pesca.

Il risultato come al solito non è stato all'altezza delle aspettative, ma una spigola niente male ha comunque deciso di farsi viva, trovata in agguato in una zona di misto sabbia/roccia veramente "da manuale".
Ho trovato il tempo di fare qualche foto a qualche hot spot da spigole, che però in questo caso, forse a causa di una bassa marea a livelli eccezionali, non sono risultati produttivi.
Un canalone scavato nella roccia davvero accattivante che creava un correntone verso il largo manco fosse una foce.
E quelle che io chiamo piscinette, rientranze o tratti di mare semichiusi comunicanti con l'esterno solo tramite canali più o meno grandi. Entrambe zone dove è più probabile trovare spigole in caccia rispetto ad altri tratti di scogliera.

Alla prossima !

venerdì 2 marzo 2012

DUO contest #6

Si rinnova per gli appassionati dei DUO contests la possibilità di vincere lures e gadget promozionali.

Questa volta cambieranno leggermente le regole del gioco, più che rispondere ad una domanda, bisognerà aiutare a crescere la pagina facebook della DUO. Molto cara al suo staff e sempre aggiornata.

Quindi in breve per partecipare dovete
- Essere fan su facebook della DUO ( http://www.facebook.com/DUOJPN )
- Condividere sul vostro profilo il link della pagina DUO di facebook
- Inviare una mail anche vuota a duocontest@gmail.com

Affrettatevi, questa volta il contest dura solo 15 giorni, scade il 14 Marzo !